Le 10 Migliori Cuffie Per Musica (Black Friday 2022): Professionali, Bluetooth, Economiche

by Gig Master



Scegliere le migliori cuffie per musica può essere un’operazione non facile, soprattutto se non si ha la possibilità di provarle prima di fare l’acquisto. Esistono poi tante diverse tipologie di cuffie per musica, quelle a filo, quelle Bluetooth, quelle in-ear ecc. Per non parlare poi delle diverse qualità costruttive e dei vari prezzi, che possono andare da qualche decina di euro fino a qualche migliaia.

Non dimentichiamoci poi che la migliore cuffia per musica che andremo a scegliere dovrà anche essere la più adatta ai generi musicali che ascoltiamo maggiormente. Infatti che predilige hip-hop, musica elettronica o rock apprezzerà più delle cuffie con una buona resa dei bassi, mentre chi ama il jazz o la classica dovrà optare per delle cuffie con un suono bilanciato e immersivo.

Andiamo quindi ora a vedere quali sono alcune delle migliori cuffie per ascoltare musica tenendo conto di tutte le premesse fatte poco sopra. In questo modo sarà più facile acquistare le cuffie perfette per le proprie esigenze di ascolto e non rischiare di rimanere delusi.






migliori cuffie per musica






La classifica delle migliori cuffie per musica


1. HiFiMAN Arya – Migliori cuffie per musica con filo professionali Vedi su Amazon

2. DENON AH-D7200 – Vedi su Amazon

3. Sennheiser HD660S – Vedi su Amazon

4. Sony WH-1000XM4 – Migliori cuffie per musica Bluetooth – Vedi su Amazon

5. Bose 700 – Vedi su Amazon

6. Beats Solo Pro – Vedi su Amazon

7. Audio-Technica ATH-M50X Migliori cuffie per musica con filo economiche – Vedi su Amazon

8. House of Marley Positive Vibration 2 – Migliori cuffie per musica Bluetooth economiche – Vedi su Amazon

9. Philips SHP9600/00 – Vedi su Amazon

10. Superlux HD-681 – Vedi su Amazon






1. HiFiMAN Arya – Migliori cuffie per musica con filo professionali



migliori cuffie per musica



L’HiFiMan Arya è una cuffia magneto-planare che sa emozionare con la sua precisione sonora e l’altissima qualità di ascolto che riserva. E’ una cuffia dedicata ad audiofili e appassionati dell’hi-fi, che ricercano la riproduzione perfetta dei dettagli per ogni brano che ascoltano e che non si accontentano di soluzioni a metà strada. E’ una cuffia ad architettura aperta che azzera le distorsioni e offre un ampio soundstage.

Non c’è un genere musicale dove HiFiMan Arya non dia il meglio di sé, grazie al suo bilanciamento timbrico che riesce ad esaltare allo stesso modo pezzi di musica jazz, soul o classica, ma anche brani rock, hip-hop ed elettronici. I toni bassi risultano corposi anche a basso volume, i medi sono chiari e ricchi di dettagli, mentre gli alti sono definiti e avvolgenti.

L’ HiFiMan Arya dà sicuramente il meglio di sé quando è chiamata a riprodurre armonie complesse, dove sono tanti gli strumenti presenti sulla scena. Indossando queste cuffie sembrerà infatti di essere ad un concerto live tanta è la definizione di ogni strumento, senza alcuna sbavatura o sovrapposizione. Il soundstage arioso e ampio, porta a vivere un’esperienza di ascolto totalmente immersiva.

Dal punto di vista tecnico le HiFiMAN Arya hanno un’impedenzadi 35 Ω, un livello di sensibilità di 90dB e una risposta in frequenza di 8Hz-65kHz. Il peso è di poco superiore ai 400 grammi, ma una volta indossate vi sembrerà di non averle, tanta è la loro comodità.

La conformazione circumaurale dei padiglioni fa sì che questi non premino sulle orecchie, ma le lambiscano soltanto, permettendo molte ore di ascolto in totale comodità. La conformazione dell’archetto con due angoli è stata studiata appositamente per calibrare la pressione sulla testa in maniera uniforme, così da non creare nessun tipo di affaticamento.













2. DENON AH-D7200

migliori cuffie per musica



Le Denon AH-D7200 sono cuffie per musica di alto livello, in cui l’esperienza e la cura per i dettagli della casa di produzione nipponica emergono chiaramente sin dal primo ascolto. Queste cuffie hanno un sound trasparente e molto preciso, con ottima resa delle dinamiche, sia nelle parti cantante, che in quelle strumentali di un brano. La realizzazione in legno di noce non è ovviamente una scelta casuale da parte degli ingegneri della Denon, che anzi hanno optato per questa soluzione appositamente per restituire un suono il più possibile cristallino e privo di distorsioni.

Le Denon AH-D7200 sono cuffie ad architettura chiusa che ben si adattano all’ascolto di tutti i generi musicali, dato il loro sound bilanciato. Il soundstage è ben apprezzabile e ogni voce o strumento trova un suo posto e si fa apprezzare per la chiarezza dei dettagli. Con queste cuffie sembra di indossare sulle orecchie delle casse di un ottimo impianto Hi Fi, perché la resa sonora è veramente superlativa, con poco o nulla da invidiare a prodotti molto più costosi.

Le cuffie Denon AH-D7200 hanno un’impedenza di 25 Ω, un livello di sensibilità di 105 dB e una risposta in frequenza di 5Hz-55 kHz. Il peso è di 385 grammi, che è in linea con le altre cuffie dello stesso livello. Il comfort è garantito dai cuscinetti auricolari realizzati in memory foam e dall’archetto in morbida pelle imbottita.

E’ possibile indossare queste cuffie per molte ore senza avvertire l’esigenza di toglierle e anche le orecchie non si scaldano troppo. Le Denon AH-D7200 sono perfette per essere collegate all’impianto Hi Fi di casa per godere appieno di un’esperienza sonora immersiva ed emozionante. Per chi le volesse utilizzare con smartphone o computer, consigliamo di aggiungere un buon DAC per sfruttare a pieno le potenzialità di queste cuffie.














3. Sennheiser HD660S

migliori cuffie per musica




Le Sennheiser HD660S sono tra le migliori cuffie per musica presenti sul mercato, grazie alla qualità dei materiali utilizzati e alla indiscutibile resa sonora. Sono cuffie con filo ad architettura aperta, pensate per audiofili che ricercano un suono bilanciato con una bassissima distorsione. Queste cuffie sono perfette se utilizzate con amplificatori Hi Fi di alta gamma, ma la loro performance è altrettanto brillante anche se collegate a smartphone, computer, o sistemi audio portatili.

Le Sennheiser HD660S danno il meglio di sé con musica rock, blues, jazz ed elettronica, grazie alla loro ottima resa delle frequenze basse e medie. I toni alti sono ben bilanciati e setosi, ideali per apprezzare al meglio pezzi di musica classica. Il soundstage delle cuffie Sennheiser HD660S è ricco di dettagli e riesce a rendere in maniera ottimale la spazialità della scena, come se il suono provenisse da delle vere e proprie casse acustiche esterne. Ogni strumento risulta ben definito e chiaramente percepibile in tutte le sue sfumature.

I dettagli tecnici delle cuffie Sennheiser HD660S sono: impedenza 150 Ω, un livello di sensibilità di 104 dB e una risposta in frequenza di 10 Hz – 41 kHz. Il peso di soli 260 grammi permette di indossare queste cuffie per molte ore, senza affaticare le orecchie o la testa. L’archetto superiore è ben imbottito, così come lo sono i cuscinetti auricolari che all’occorrenza possono essere sostituiti.

La conformazione ad architettura aperta di queste cuffie Sennheiser garantisce un buon afflusso di aria alle orecchie, in modo che non si surriscaldino anche dopo ore ad ascoltare i nostri brani preferiti. Data la loro conformazione, queste cuffie sono la scelta ideale per ascoltare musica in casa o in luoghi tranquilli dove non c’è molto rumore esterno.












4. Sony WH-1000XM4 – Migliori cuffie per musica Bluetooth



migliori cuffie per musica





Le Sony WH-1000XM4 sono le migliori cuffie per musica Bluetooth attualmente disponibili sul mercato. Hanno tutte le caratteristiche che si cercano in cuffie di questo tipo, come pairing preciso, ottima qualità sonora e grande comfort. La tecnologia utilizzate in queste cuffie Bluetooth è la LDAC che permette il trasferimento dei dati ad una velocità tre volte superiore rispetto ad una tradizionale connessione Bluetooth (990 kbps). Ciò si traduce in maggiore qualità del suono sia che si utilizzi queste cuffie con un sistema Hi Fi, che se si utilizzano con un servizio di streaming smartphone.

Le Sony WH-1000XM4 sono cuffie dotate di un sistema per la cancellazione del rumore esterno (Noise Cancelling) che funziona tramite due microfoni che catturano il rumore in tempo reale e lo trasmettono al processore interno che provvede ad eliminarlo.

Questo vuol dire che se ci troviamo in treno o per strada, potremo ascoltare la nostra musica senza alcuna interferenza esterna. E’ inoltre presente la funzione per il controllo del suono adattivo (Adaptive Sound Control), che se collegato con il GPS può impostare automaticamente la migliore modalità di ascolto durante uno o più percorsi che facciamo abitualmente.

Dal punto di vista della resa sonora, le cuffie Sony WH-1000XM4 hanno poco da invidiare alle cuffie con filo hi-end. Il sound è molto ben definito nei toni medi e alti, mentre i bassi sono potenti al punto giusto. Queste cuffie supportano inoltre il sistema Sony 360 Reality Audio che, in combinazione con servizi di streaming audio compatibili, regala un sound immersivo a 360 gradi che farà vivere un’esperienza sonora veramente appagante. L’impedenza di queste cuffie Sony è di 47 Ω, il livello di sensibilità è di 105 dB, la risposta in frequenza è di 4 Hz – 40 kHz e il peso è di 255 grammi.











5. Bose 700 

migliori cuffie per musica




Le Bose 700 sono cuffie Bluetooth in cui emerge chiaramente l’alto livello costruttivo a cui da sempre ci ha abituato la casa madre. Queste cuffie sono dotate del sistema di riduzione del rumore ANC, che può essere regolato da 0 a 10, a seconda che si voglia sentire qualche rumore esterno oppure si preferisca essere completamente isolati per godere appieno della propria musica.

Anche il sistema di pairing del Bluetooth è buono e la connessione ai dispositivi mobili è veloce, anche se durante le prove è capitato che non si collegassero subito al primo tentativo. Le Sony WH-1000XM4, dirette rivali di queste Bose, hanno invece sempre una connessione Bluetooth subito molto precisa.

Per quanto riguarda il sound delle cuffie Bose 700, questo è esaltante come in molti prodotti di questo marchio. La qualità dei dettagli sonori è molto elevata e ogni strumento emerge in maniera equilibrata e precisa. Sia che si ascolti musica rock, jazz, classica o elettronica, queste cuffie sapranno riprodurla al meglio, grazie all’ottimo bilanciamento tra toni alti, medi e bassi.

Anche dal punto di vista del comfort, queste cuffie Bose 700 non deludono affatto. L’archetto ha un’imbottitura in memory foam che si adatta molto bene alla conformazione della testa. I padiglioni auricolari sono morbidi e non premono troppo sulle orecchie, così da permettere di indossare queste cuffie senza affaticamenti anche per molte ore.

Le Bose 700 hanno un’impedenza di 60 Ω, un livello di sensibilità di 112 dB, una risposta in frequenza di 10 Hz – 45 kHz e un peso di 254 grammi. Oltre alla qualità dei materiali, Bose con queste cuffie ha voluto dare la giusta importanza anche al design, che è senza dubbio uno dei più apprezzati in assoluto.











6. Beats Solo Pro

migliori cuffie per musica





Le Beats Solo Pro sono delle cuffie Bluetooth con cancellazione attiva del rumore tra le migliori in commercio. Sono molto facili da usare, grazie ad un pairing Bluetooth preciso e comandi touch posti sui padiglioni esterni. C’è la possibilità di utilizzare queste cuffie con Siri per chi ha uno smartphone Apple, così da rendere la gestione della riproduzione musicale ancora più efficiente.

Indossando queste cuffie sarà possibile ascoltare la propria playlist musicale senza alcun disturbo anche in metro o per strada. Il sistema di cancellazione attiva del rumore è infatti di ottima qualità e può essere regolato a piacimento.

Tra tutte le cuffie Beats, queste Solo Pro sono sicuramente quelle meglio riuscite. Hanno infatti un sound bilanciato e corposo, che si fa apprezzare non solo con generi come hip-hop o elettronica, ma ben si adatta a tutti i generi musicali. I dettagli dei vari strumenti sono nettamente percepibili e anche le parti vocali vengono risaltate al punto giusto. La batteria di queste cuffie Beats Solo Pro garantisce una riproduzione per 22 ore, ma se si disattiva la cancellazione del rumore è possibile arrivare anche a 40 ore di riproduzione.

Il design delle Beats Solo Pro è sicuramente uno dei punti di forza di queste cuffie, ormai diventate una sorta di icona di stile e utilizzate anche da artisti del calibro di Pharrell Williams. Il comfort nel complesso è buono, anche se chi ha una testa più voluminosa della media potrebbe trovare che le cuffie premono un po’ troppo sulle orecchie dopo tante ore di ascolto.

Per quanto riguarda gli aspetti più tecnici, le Beats Solo Pro hanno un’impedenza di 32 Ω, un livello di sensibilità di 110 dB, una risposta in frequenza di 10 Hz – 20 kHz. Il peso di 205 grammi, rende queste cuffie tra le più leggere in assoluto.











7. Audio-Technica ATH-M50X – Migliori cuffie per musica con filo economiche

migliori cuffie per musica



Le Audio-Technica ATH-M50X sono tra le migliori cuffie per musica ad architettura chiusa. Offrono infatti un’ottima resa sonora ad un prezzo molto interessante. La qualità costruttiva di queste cuffie si sente appena le si prende in mano, data la robustezza dei materiali utilizzati, sia per l’archetto, che per i padiglioni auricolari.

Le cuffie Audio-Technica ATH-M50X offrono un buon isolamento passivo dal rumore esterno, anche se non hanno un sistema di cancellazione attiva del rumore come altri prodotti che abbiamo visto prima. Questo vuol dire che sarà possibile indossarle in ambienti mediamente rumorosi senza avere troppe interferenze durante l’ascolto.

Le Audio-Technica ATH-M50X sono cuffie dal sound molto ben bilanciato e le frequenze alte, medie e basse sono riprodotte fedelmente, dando vita ad una resa sonora neutra, ma molto piacevole da ascoltare. Il soundstage è chiaramente percepibile con queste cuffie Audio-Technica e ogni strumento trova la sua giusta collocazione durante l’ascolto di un pezzo. Anche le parti cantate risultano corpose e ben definite. Si potrà apprezzare un ascolto immersivo come se ci si trovasse in una stanza con un ottimo impianto Hi-Fi o direttamente in una sala concerto.

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici queste cuffie Audio-Technica hanno un’impedenza di 38 Ω, un livello di sensibilità di 99dB, una risposta in frequenza di 15 Hz – 28 kHz e il peso è di 287 grammi. Le ATH-M50X sono cuffie comode da indossare anche per molte ore, grazie ai padiglioni auricolari imbottiti e all’archetto facilmente regolabile.

Nel complesso queste cuffie Audio-Technica hanno un rapporto qualità-prezzo difficilmente battibile. Le consigliamo a tutti coloro che cercano delle cuffie che abbiano nella resa sonora il loro punto forte e in cui c’è tutto il necessario per un ottimo ascolto, senza fronzoli non sempre utili.











8. House of Marley Positive Vibration 2 – Migliori cuffie per musica Bluetooth economiche

migliori cuffie per musica




Le House of Marley Positive Vibration 2 sono le migliori cuffie per musica economiche Bluetooth. Sono veramente un ottimo prodotto che offre più di quello che ci si aspetterebbe. Il pairing del Bluetooth è preciso sia quando le si collega a smartphone, che quando si utilizzano con sistemi Hi-Fi.

Sono dotate di microfono integrato che permette di usare queste cuffie per fare telefonate o rispondere ad una chiamata mentre si ascolta la propria musica. Non sono cuffie dotate di cancellazione attiva del rumore, ma la loro conformazione ben salda sulle orecchie permette un buon isolamento acustico passivo.

House of Marley è un brand creato dal figlio di Bob Marley con l’intento di creare prodotti audio di qualità, ma che non impattino in modo negativo l’ambiente. I materiali utilizzati quindi su queste cuffie sono ecosostenibili e di ottima qualità come l’alluminio con inserti in legno FSC per i padiglioni e tessuto REWIND per l’archetto e le parti imbottite.

Il comfort generale delle House of Marley Positive Vibration 2 è buono, in quanto queste cuffie sono leggere e non stringono troppo sulle orecchie. E’ possibile indossarle per molte ore, senza sentire alcun fastidio.

La qualità del sound di queste cuffie House of Marley è ben bilanciato e toni bassi, medi e alti sono resi senza sbavature. Il soundstage è arioso e ogni strumento trova facilmente il suo spazio. Le caratteristiche tecniche delle Positive Vibration 2 sono le seguenti: impedenza 32 Ω, livello di sensibilità di 105 dB, una risposta in frequenza di 20 Hz – 20 kHz e un peso di 130 grammi. Consigliamo queste cuffie a chi non cerca il top di gamma, ma a chi vuole delle buone e affidabili cuffie Bluetooth, leggere e confortevoli e ad un prezzo imbattibile.











9. Philips SHP9600/00

migliori cuffie per musica




Le Philips SHP9600/00 sono cuffie per musica ad architettura aperta con filo, leggere, confortevoli e con un ottimo rapporto qualità-prezzo. La resa sonora di queste cuffie è nel complesso neutra e bilanciata, con una leggera predominanza di toni medi e alti rispetto ai bassi.

Sono adatte ad essere utilizzate per l’ascolto di tutti i generi musicali grazie al loro sound equilibrato e ben definito. Come molte cuffie aperte, queste Philips hanno un ottimo soundstage che fa risaltare i dettagli dei singoli strumenti e delle voci e che permette un ascolto veramente immersivo.


Il comfort delle Philips SHP9600/00 è molto buono, dato anche dalla leggerezza di queste cuffie che pesano meno di 300 grammi. Sia l’archetto, che i padiglioni auricolari sono imbottiti con un materiale morbido e traspirante di buona qualità che non fa riscaldare troppo le orecchie anche dopo ore di utilizzo.

Non c’è un sistema di cancellazione del rumore in queste cuffie Philips ed essendo ad architettura aperta i rumori provenienti dall’esterno si sentono. Non è consigliabile utilizzarle in metro o in treno, ma per un utilizzo in casa o in uno studio di registrazione sono ottimali.

Il design delle cuffie Philips SHP9600/00 è semplice e solido, ma non privo di personalità. Al tatto danno un senso di robustezza e la qualità dei materiali non delude. Per quanto riguarda le specifiche tecniche le Philips SHP9600/00 hanno un’impedenza di 32 Ω, un livello di sensibilità di 101 dB e una risposta in frequenza di 12 Hz – 35 kHz. In dotazione c’è un comodo cavo di 3 metri di lunghezza.

Consigliamo queste Philips a chi sta cercando un paio di cuffie cablate e aperte con un’ottima profondità del suono ad un prezzo più che onesto.










10. Superlux HD 681


migliori cuffie per musica




Le Superlux HD 681 sono cuffie con filo ad architettura semi-aperta che per quello che offrono hanno un prezzo veramente eccezionale. La qualità sonora non può competere con cuffie hi-end che costano dieci volte tanto, ma queste Superlux hanno un sound bilanciato, fanno il loro lavoro in maniera egregia e per questo rientrano a pieno titolo tra le migliori cuffie per ascoltare musica.

Sono cuffie da utilizzare soprattutto in ambienti dove c’è poco rumore, perché sono sprovviste di isolamento acustico, però una volta indossate si rimane piacevolmente colpiti dal sound neutro e avvolgente.

Il comfort è un altro punto a favore delle Superlux HD 681 che hanno una buona imbottitura dei padiglioni auricolari e un archetto morbido che si adatta a tutte le conformazioni. I materiali utilizzati per queste cuffie sono plastiche di buona qualità che al tatto danno un senso di robustezza e ci fanno ben sperare sulla longevità di questo prodotto.

Le Superlux HD 681 sono cuffie musica leggere che possono essere indossate anche per molto tempo prima di sentire l’esigenza di toglierle. Essendo cuffie ad architettura semi-aperta, hanno una buona areazione e le orecchie non tendono a surriscaldarsi.

Le Superlux HD 681 sono corredate da un utilissimo cavo lungo 3 metri che evita così la necessità di acquistare prolunghe. Le specifiche tecniche di queste cuffie Superlux sono: impedenza di 32 Ω, livello di sensibilità di 98 dB, risposta in frequenza di 10 Hz – 30 kHz e un peso di 270 grammi. Se state cercando le migliori cuffie al prezzo più basso, non dovreste farvi sfuggire queste Superlux HD 681 che per qualche decina di euro vi sapranno regalare un’ottima esperienza d’ascolto.








F.A.Q.




Quali Sono Le Migliori Cuffie Per Ascoltare Musica?


Ecco in sintesi le migliori cuffie musica che consigliamo ai nostri lettori:



  1. HiFiMAN Arya
  2. DENON AH-D7200
  3. Sennheiser HD660S
  4. Sony WH-1000XM4
  5. Bose 700 
  6. Beats Solo Pro
  7. Audio-Technica ATH-M50X
  8. House of Marley Positive Vibration 2
  9. Philips SHP9600/00
  10. Superlux HD-681









Quali Sono Le Migliori Cuffie Bluetooth Per Musica?


Le migliori cuffie Bluetooth per musica sono le Sony WH-1000XM4, che offrono un’alta qualità audio e un sistema di cancellazione attiva del rumore eccellente. Il design di queste cuffie è studiato per essere elegante e confortevole al tempo stesso, grazie all’utilizzo di materiali hi-end. La durata della batteria è un altro elemento che mette le Sony WH-1000XM4 al primo posto tra tutte le cuffie Bluetooth, con una durata di 30 ore.





Qual é La Migliore Marca Per Le Cuffie?



Le migliori marche di cuffie sono le seguenti:

  • Denon
  • Sennheiser
  • HiFiMAN
  • Bose
  • Sony
  • Beats
  • Audio-Technica
  • House of Marley
  • Philips
  • Superlux




Quanto Spendere Per Le Cuffie?




Il minimo che consigliamo di spendere per avere delle cuffie economiche è €30. Con questa cifra è possibile acquistare cuffie con filo di fascia economica costruite con materiali di buon livello che sapranno restituire una accettabile resa sonora. La cifra da spendere per avere delle cuffie economiche Bluetooth è leggermente superiore e si aggira intorno ai €50.

Il costo di cuffie di fascia media è invece compreso tra €60 e €250. In questo range è possibile trovare sia delle ottime cuffie con filo che delle buone cuffie Bluetooth. Queste ultime, a parità di resa sonora, avranno un prezzo leggermente più alto dovuto alla maggiore tecnologia impiegata.

Per delle cuffie di fascia alta la cifra che si andrà a spendere sarà di solito tra €250 e oltre €1000. In questo range il costo maggiore lo avranno le cuffie con filo di alta gamma. Queste sono le preferite dagli audiofili e di solito è difficile trovarle a meno di €500. Per delle cuffie Bluetooth di ottimo livello è invece sufficiente spendere tra €300 e €400.





potrebbe interessarti

Lascia Un Commento