Migliori Diffusori Da Pavimento: Guida Alla Scelta

by Gig Master






Nella ricerca dei migliori diffusori da pavimento, gli audiofili sanno che la qualità di tali componenti può trasformare completamente l’esperienza d’ascolto. Oltre a essere elementi essenziali di un impianto Hi-Fi di qualità, i diffusori da pavimento combinano eccellenza acustica e design, contribuendo così anche all’estetica di ogni ambiente.

Questo articolo esplora una varietà di modelli di diffusori da pavimento, mettendo in luce le loro caratteristiche tecniche chiave. Dalla potenza alla risposta in frequenza e alla sensibilità, ogni diffusore ha qualità uniche che possono fare una grande differenza sulla resa sonora di un brano. Discuteremo i dettagli di ciascun modello, offrendo una panoramica su come le specifiche tecniche possono adattarsi a diversi ambienti abitativi e preferenze personali.




Ecco la classifica dei migliori diffusori da pavimento:



1. Klipsch Reference Premiere RP-8000F II – Migliori Diffusori Da Pavimento

2. Dali Oberon 9

3. KEF Q950 

4. Klipsch Reference Premiere RP-6000F

5. ELAC DEBUT 2.0 F6.2 – Bestseller

6. KEF Q550 

7. Q Acoustics Q 3050i

8. MAGNAT Monitor Supreme 802 – Migliori Diffusori Da Pavimento Economici

9. Indiana Line Nota 550 XN 

10. Polk Audio T50 

11. Yamaha NS-F51






1. Klipsch Reference Premiere RP-8000F II – Miglior Diffusore Da Pavimento




diffusori da pavimento klipsch reference





Il Klipsch Reference Premiere RP-8000F II rappresenta il vertice nella categoria dei migliori diffusori da pavimento, sfoggiando un design avanzato e tecnologie all’avanguardia. Uno degli aggiornamenti più significativi è il nuovo corno Tractrix ibrido composito in silicone 90° x 90°. Questa versione più grande del corno facilita una proiezione del suono più ampia e una migliore definizione sonora, offrendo un’esperienza di ascolto cristallina che cattura ogni dettaglio del suono con precisione eccezionale.

Il tweeter del RP-8000F II utilizza la tecnologia LTS (Linear Travel Suspension), un diaframma in titanio da 1″ che si distingue per la sua capacità di minimizzare la distorsione. Il design ventilato dell’alloggiamento del tweeter non solo protegge l’elemento, ma contribuisce anche a un’ulteriore raffinatezza dei dettagli sonori, migliorando la chiarezza soprattutto nelle frequenze più alte.

Per quanto riguarda i bassi, il nuovo woofer Cerametallic da 8 pollici è una testimonianza del continuo impegno di Klipsch nell’innovazione. Questi woofer sono stati ridisegnati per garantire un suono impeccabile con minima distorsione e massima efficienza. La resistenza e la reattività del materiale Cerametallic consente una riproduzione dinamica e potente delle basse frequenze, che risulta essenziale per un suono coinvolgente e completo.

I Tractrix ports del diffusore migliorano ulteriormente la risposta dei bassi. Utilizzando una geometria ottimizzata, queste porte consentono un trasferimento dell’aria più rapido ed efficiente dall’interno del cabinet, risultando in bassi più profondi e puliti. Questo aspetto è cruciale per chi cerca un suono robusto e definito, senza compromessi sulla qualità o sulla chiarezza generale.

Non meno importante è la capacità di bi-wiring e bi-amping del RP-8000F II, che offre flessibilità agli audiofili per personalizzare la loro esperienza acustica. Questa funzionalità permette di separare i canali per le alte e le basse frequenze.



Pro

  • Suono nitido grazie al nuovo corno Tractrix e al tweeter LTS
  • Bassi potenti e puliti con il sistema Tractrix ports
  • Riduzione della distorsione con i woofer Cerametallic
  • Opzioni flessibili di connessione grazie al bi-wiring e bi-amping
  • Cabinet progettato per minimizzare vibrazioni e risonanze

Contro

  • Prezzo









2. Dali Oberon 9



diffusori da pavimento dali




Nel panorama degli altoparlanti da pavimento, i DALI OBERON 9 rappresentano il vertice della serie OBERON, noti per la loro capacità di combinare una dinamica impressionante con un equilibrio sonoro eccezionale. Questi diffusori incorporano tecnologie all’avanguardia e un design accattivante.

La serie OBERON di DALI è stata una rivoluzione nel mondo dell’audio, portando le caratteristiche di punta degli altoparlanti premium del marchio a un livello di prezzo più accessibile. La serie si distingue per l’ottima qualità del suono e per la sua versatilità, rendendo questi altoparlanti ideali per diversi ambienti e configurazioni. I DALI OBERON 9 si aggiungono a questa famiglia con prestazioni migliorate, posizionandosi tra i migliori diffusori da pavimento sul mercato.

Il modello OBERON 9 è un sistema a tre vie, che include un mid-woofer in fibra di legno da 7 pollici e due woofer da 9 pollici, utilizzando la tecnologia brevettata SMC per minimizzare le distorsioni magnetiche. Il tweeter impiegato è una cupola morbida da 29 mm, realizzata in un materiale ultraleggero che garantisce una riproduzione cristallina delle alte frequenze senza sforzo.

Disponibili in due eleganti finiture, frassino nero e noce scuro, i DALI OBERON 9 sono progettati per integrarsi perfettamente in qualsiasi ambiente domestico, aggiungendo un tocco di stile senza compromettere le performance. Le loro dimensioni e il peso sono bilanciati per garantire una stabilità ottimale e una facile collocazione nella stanza di ascolto.

Le specifiche tecniche dei DALI OBERON 9 sono una risposta in frequenza di 35-26.000 Hz e una sensibilità di 90,5 dB che permettono a questi altoparlanti di gestire potenze da 50 a 400 watt. Il sistema a tre vie è accuratamente separato con frequenze di crossover a 780 e 3400 Hz, massimizzando la coerenza e la chiarezza del suono su tutto lo spettro sonoro.


Pro

  • Eccezionale qualità del suono e dinamica
  • Tecnologia brevettata SMC che riduce le distorsioni
  • Suono potente
  • Design versatile e accattivante

Contro

  • Prezzo








3. KEF Q950




diffusori da pavimento kef


Le Kef Q950 rappresentano l’apice della Serie Q caratterizzata dall’innovativo driver Uni-Q di ultima generazione. Questi altoparlanti da pavimento includono ciascuno un woofer da 200 mm e due radiatori passivi ABR da 200 mm, che insieme forniscono una risposta in frequenza estesa e controllata. Particolarmente adatto per chi desidera un’esperienza sonora intensa e realistica, i Q950 si distinguono tra i migliori diffusori da pavimento per profondità e chiarezza sonora.

Il design degli altoparlanti Q950 è tanto semplice quanto elegante, disponibile in tre finiture differenti che si adattano a qualsiasi ambiente moderno. L’aspetto estetico, unito alla qualità sonora, rende questi diffusori una scelta popolare tra gli audiofili e gli appassionati di home cinema, tanto da essere stato premiato come il miglior sistema Hi-Fi Home Cinema dal consorzio europeo EISA.

Il driver Uni-Q, elemento distintivo della serie, è montato in una camera acustica isolata che migliora le prestazioni diminuendo le distorsioni anche a volumi elevati. La camera di decompressione posteriore e la guida d’onda frontale “Tangerine” ottimizzano la dispersione del suono, garantendo un’esperienza d’ascolto uniforme in tutto l’ambiente, indipendentemente dalla posizione dell’ascoltatore.

Per gli appassionati che necessitano di un grande impatto sonoro in ambienti di medio-grandi dimensioni, i diffusori Kef Q950 sono l’ideale. Con una configurazione a due vie e mezzo, permettono una facile integrazione nell’ambiente domestico. Possono essere posizionati anche vicino a pareti o angoli grazie al design del suo sistema bass-reflex e alle punte di disaccoppiamento che riducono ulteriormente le vibrazioni indesiderate.

Ogni dettaglio del Q950 è stato curato per garantire un suono fedele alla registrazione originale, con una semplice e trasparente configurazione del crossover che evita modifiche eccessive al segnale audio.

Pro

  • Eccellente chiarezza audio grazie al driver Uni-Q
  • Potente riproduzione dei bassi con woofer e ABR da 200 mm
  • Esperienza d’ascolto coinvolgente con dispersione del suono ottimizzata
  • Design versatile che si adatta a vari arredi

Contro

  • Mascherine magnetiche non incluse








4. Klipsch Reference Premiere RP-6000F




diffusori da pavimento klipsch


I diffusori da pavimento Klipsch Reference Premiere RP-6000F si distinguono per l’adozione della tecnologia ibrida Tractrix Horn-Loaded, che combina un tweeter LTS da 1 pollice in titanio con un corno ibrido Tractrix. Questa configurazione assicura prestazioni acustiche di alto livello, con una dispersione del suono ottimizzata e minimizzazione delle distorsioni. Il modello si avvale inoltre di due Dual 6.5″ Spun Copper Cerametallic Woofers, che contribuiscono a una risposta bassa potente e dettagliata, posizionandosi tra i migliori diffusori da pavimento anche per l’home theater.

La struttura del RP-6000F è progettata per garantire la massima efficienza acustica. Il cabinet, robusto e inerte, utilizza avanzate tecniche di costruzione con rinforzi supplementari e suddivisioni interne per eliminare risonanze, vibrazioni e onde stazionarie. Questo design sofisticato consente di ottenere una riproduzione sonora pura e senza colorazioni.

Questi diffusori utilizzano un sistema Bass Reflex con porte Tractrix situate sul pannello posteriore. Questo sistema non solo estende la risposta in bassa frequenza, ma migliora anche la chiarezza e la dinamica del suono, rendendo i bassi più profondi e controllati. I doppi terminali Dual Binding offrono la possibilità di bi-wiring o bi-amplificazione, permettendo agli utenti di ottimizzare ulteriormente la configurazione audio secondo le proprie esigenze.

Innovativo è anche il design del tweeter, che dispone di un plug di fase modellato a computer e una superficie esterna in silicone stampato a compressione. Questo design garantisce un suono più ampio e un’immagine sonora più accurata, estendendo il soundstage in modo impressionante. Gli altoparlanti sono circondati da eleganti rifiniture in rame, che aggiungono un tocco di classe al design complessivo.

I Klipsch RP-6000F hanno una sensibilità di 96 dB, una risposta in frequenza di 38 Hz – 25 kHz e sono capaci di gestire potenze fino a 500 watt in picco.

Pro

  • Eccellente qualità sonora grazie al tweeter LTS e ai woofer Cerametallic
  • Versatilità nei collegamenti con possibilità di bi-wiring e bi-amplificazione
  • Design robusto che elimina le risonanze indesiderate
  • Estetica raffinata con finiture in rame e griglia frontale rimovibile

Contro

  • /








5. ELAC DEBUT 2.0 F6.2 – Bestseller



diffusori da pavimento elac




Gli ELAC Debut 2.0 F6.2 si posizionano tra i migliori diffusori da pavimento per chi cerca un’esperienza sonora di alta qualità, sia in un impianto stereo che in un sistema home theater. Questi altoparlanti sono stati progettati per essere il fulcro di un sistema audio serio, grazie ai driver completamente rinnovati e ai cabinet perfezionati che insieme producono un suono distintivo e di ampia portata.

Il tweeter a cupola in tessuto di ELAC Debut 2.0 F6.2 è uno degli aspetti più notevoli di questo modello. Progettato con un surround a rotazione larga, risponde fino a 35.000 Hz, garantendo riproduzioni delle alte frequenze estremamente realistiche e dettagliate. La guida d’onda integrata nel tweeter migliora notevolmente il controllo della direttività del suono e minimizza le problematiche di diffrazione, tipiche dei cabinet tradizionali, assicurando una dispersione del suono omogenea e precisa.

La scelta dei materiali per i woofer evidenzia ulteriormente l’impegno di ELAC nella ricerca della qualità sonora. I woofer in fibra di aramide intrecciata, una scelta superiore rispetto ai tradizionali materiali come il polipropilene o la carta, offrono una maggiore rigidità e smorzamento. Questo permette una riproduzione più pulita e estesa delle basse frequenze, essenziale per un suono complessivamente più ricco e immersivo.

Il cabinet in MDF spesso e rinforzato internamente è un altro pilastro fondamentale nella costruzione di ELAC Debut 2.0 F6.2. Questo design consente di ridurre significativamente le vibrazioni indesiderate, garantendo un suono più chiaro e meno colorato da risonanze artefatte.

Dal punto di vista tecnico, ELAC Debut 2.0 F6.2 è una cassa acustica a 3 vie con una configurazione bass reflex che offre una risposta in frequenza da 39Hz a 35.000Hz. L’impedenza nominale è di 6 Ohm, con una sensibilità di 87db a 2.83v/1m. Le frequenze di crossover sono ben bilanciate a 90Hz e 2200Hz.

Pro

  • Risposta in alta frequenza fino a 35.000 Hz per dettagli acuti estremamente raffinati
  • Woofer in fibra di aramide per bassi profondi e dettagliati
  • Cabinet in MDF rinforzato che riduce le vibrazioni indesiderate
  • Estetica elegante e moderna

Contro

  • Sensibilità relativamente bassa, che potrebbe richiedere amplificatori con maggiore potenza di uscita per ottenere il volume massimo








6. KEF Q550 


diffusori da pavimento casse

I Kef Q550 rappresentano un punto di riferimento per chi cerca i migliori diffusori da pavimento per ascoltare musica e guardare film con una qualità acustica superlativa. Il design sottile e tecnologicamente avanzato delle Q550 le rende ideali per chi desidera prestazioni audio di alto livello senza ingombrare lo spazio vivibile. La tecnologia Uni-Q brevettata di Kef garantisce una dispersione sonora eccezionale, permettendo un’esperienza d’ascolto uniforme in tutto l’ambiente, indipendentemente dalla posizione dell’ascoltatore.

La configurazione audio delle Q550 è caratterizzata da un sistema a 2 vie e mezzo con reflex meccanico. Questo include un driver Uni-Q con tweeter da 25 mm e midrange da 130 mm, un woofer attivo da 130 mm e due radiatori passivi ABR sempre da 130 mm. Questa configurazione consente di ottenere bassi profondi e medi ben definiti, mantenendo al tempo stesso le alte frequenze chiare e dettagliate. La sospensione Z-Flex, anch’essa brevettata, ottimizza la dispersione del suono, rendendo ogni dettaglio sonoro nitido e preciso.

L’attenzione di Kef per il design e l’innovazione tecnica è evidente anche nei dettagli costruttivi del Q550. La camera di decompressione posteriore riduce le distorsioni e migliora la chiarezza del suono, mentre la guida d’onda frontale “Tangerine” protegge il tweeter e migliora ulteriormente la dispersione del suono.

Per quanto riguarda i bassi, il Q550 eccelle grazie al suo potente mid-woofer in alluminio e ai due radiatori passivi, che lavorano insieme per produrre bassi ricchi e dettagliati. Il sistema reflex meccanico integrato facilita inoltre il posizionamento del diffusore nell’ambiente, senza compromessi sulla qualità del suono prodotto.

Pro

  • Qualità del suono eccezionale con tecnologia Uni-Q
  • Bassi ricchi e profondi grazie a componenti di alta qualità
  • Facile posizionamento grazie alla configurazione Reflex meccanico
  • Design compatto e elegante adatto a vari ambienti

Contro

  • Mascherine magnetiche non incluse








7. Q Acoustics Q 3050i



diffusori da pavimento q acoustics


I diffusori da pavimento Q Acoustics 3050i si distinguono nel panorama audio per le loro tecnologie avanzate, specificamente progettate per migliorare l’esperienza d’ascolto. Tra queste, spiccano la tecnologia HPE™ e il rinforzo P2P™, entrambi focalizzati sulla riduzione delle risonanze e sull’incremento della rigidità strutturale. La tecnologia HPE™, ad esempio, è essenziale per convertire la pressione in velocità all’interno del diffusore, minimizzando così la risonanza che tipicamente influisce negativamente sulla qualità del suono. Questo rende i Q Acoustics 3050i una delle migliori diffusori da pavimento per chi cerca un suono puro e non colorato da distorsioni indesiderate.

Inoltre, il sistema di disaccoppiamento dei tweeter è fondamentale per garantire che le alte frequenze siano riprodotte con estrema chiarezza. I tweeter disaccoppiati sono sospesi in modo da isolare le vibrazioni provenienti dai woofer, permettendo così una riproduzione delle alte frequenze senza interferenze. Questo dettaglio tecnico è particolarmente importante per i diffusori da pavimento, che devono gestire un ampio range di frequenze senza compromessi sulla qualità del suono in alcuna delle sue parti.

La costruzione dei coni dei woofer merita una menzione speciale. Realizzati in carta impregnata e patinata, questi coni offrono il perfetto equilibrio tra rigidità e smorzamento, caratteristiche essenziali per un suono dettagliato e dinamico. Il bordo in gomma a bassa isteresi migliora ulteriormente le prestazioni, contribuendo a un suono preciso e ben controllato, ideale per gli audiofili che desiderano una risposta accurata e fedele della musica.

Esteticamente, i Q Acoustics 3050i sono tanto affascinanti quanto performanti. Questi diffusori sono progettati per integrarsi armoniosamente in qualsiasi ambiente domestico. Le griglie magnetiche e le cornici cromate aggiungono un tocco di eleganza, mentre i morsetti a basso profilo permettono un facile posizionamento anche vicino alle pareti, senza compromettere l’uso di connettori.

Pro

  • Tecnologia avanzata HPE™ e P2P™ per ridurre le risonanze
  • Tweeter disaccoppiati per alte frequenze chiare e non distorte
  • Woofer in carta patinata per un suono dinamico e dettagliato
  • Esteticamente versatile e moderno

Contro

  • Niente per questo prezzo







8. MAGNAT Monitor Supreme 802 – Migliori Diffusori Da Pavimento Economici


migliori diffusori da pavimento


I Magnat Monitor Supreme 802 rappresentano una buona scelta tra tutti i migliori diffusori da pavimento con una configurazione a 2 ½ vie bass reflex. Al cuore del design acustico troviamo due woofer da 170 mm e un tweeter a cupola da 25 mm per ciascuna cassa, che lavorano insieme per produrre un suono dettagliato e ben bilanciato.

La struttura dei diffusori è realizzata in solido MDF, un materiale scelto per le sue proprietà di resistenza e capacità di ridurre le risonanze indesiderate, garantendo così una riproduzione sonora più pura e precisa. Il design è sia funzionale che piacevole alla vista, con un deflettore otticamente sfalsato che non solo migliora l’aspetto visivo ma ottimizza anche le prestazioni acustiche.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, i Monitor Supreme 802 offrono una potenza RMS di 170 Watt e una potenza massima di 340 Watt, operando efficacemente in un range di impedenza da 4-8 ohm. Questa versatilità consente di utilizzare i diffusori con una varietà di amplificatori e sintoamplificatori, mantenendo sempre un’alta efficienza energetica. La sensibilità di 92 dB garantisce un’ottima risposta anche a volumi moderati, rendendo questi diffusori ideali per vari contesti d’ascolto.

Il design del crossover con frequenze di taglio a 500 e 3300 Hz è cruciale per la separazione accurata delle frequenze, assicurando che i bassi siano robusti e controllati mentre le alte frequenze rimangano chiare e cristalline. Il risultato è un campo sonoro estremamente coerente, con una transizione fluida tra i registri che migliora l’esperienza d’ascolto complessiva.

L’innovazione non si ferma qui: il tessuto a cupola del tweeter è stato progettato per migliorare notevolmente le caratteristiche di dispersione del suono. Tale caratteristica è particolarmente vantaggiosa in ambienti più grandi, dove la coerenza del campo sonoro è fondamentale.

Pro

  • Woofer e tweeter di qualità per una riproduzione sonora dettagliata
  • Ottimizzazione della dispersione sonora attraverso il tweeter a cupola
  • Alta sensibilità e compatibilità con vari amplificatori
  • Costruzione in MDF per minimizzare le risonanze
  • Design versatile e piacevole

Contro

  • A volume molto alto potrebbero perdere un po’ di chiarezza







9. Indiana Line Nota 550 XN



migliori diffusori da pavimento




Gli altoparlanti Indiana Line Nota 550 XN sono molto popolari tra gli appassionati di musica e non a caso sono tra i migliori casse acustiche da pavimento. Questi modelli si distinguono per un’architettura acustica a tre vie che include un sistema di apertura Bass Reflex. La configurazione è composta da un woofer e un medio-basso entrambi di 135 mm di diametro, ottimizzati per fornire una risposta equilibrata e dettagliata sia nelle basse che nelle medie frequenze. La capacità di gestire una potenza da 30 a 130 Watt li rende adatti a una vasta gamma di sistemi di amplificazione.

La risposta in frequenza del Nota 550 XN è compresa tra 38 Hz e 22 kHz, il che assicura una riproduzione fedele dell’intero spettro udibile, dal basso profondo fino agli acuti più nitidi. Questo è reso possibile anche dall’impiego di un tweeter a cupola in seta di 26 mm con magnete al Neodimio, che garantisce alte frequenze cristalline e ben definite, grazie all’uso di componenti di alta qualità come bobine avvolte in aria e condensatori plastici.

L’innovativo sistema di crossover del Nota 550 XN, con frequenze di taglio fissate a 250 Hz e 2800 Hz, assicura una transizione fluida e naturale tra i diversi driver, evitando sovrapposizioni o buchi nella gamma di frequenze. Questo aiuta a creare un suono omogeneo e coerente.

La sensibilità di 91 dB e un’impedenza che non scende sotto i 4 ohm rendono il Nota 550 XN un diffusore estremamente efficiente e versatile, compatibile con la maggior parte degli amplificatori sul mercato. Il loro design consente di posizionarli facilmente in diversi ambienti, sia vicino a pareti che in spazi più aperti, mantenendo sempre un’ottima qualità audio.

Pro

  • Risposta in frequenza estesa e bilanciata
  • Tweeter avanzato per alte frequenze dettagliate
  • Alta sensibilità e compatibilità con vari amplificatori
  • Design elegante con finiture di qualità

Contro

  • La gamma bassa potrebbe non essere sufficientemente intensa per alcuni generi musicali








10. Polk Audio T50 



migliori diffusori da pavimento



I diffusori Polk Audio T50 sono considerati tra le migliori casse da pavimento disponibili sul mercato, grazie alle loro innovative caratteristiche tecniche che garantiscono un’esperienza di ascolto superiore. Uno degli aspetti più rilevanti è la presenza di driver e tweeter ad ampia dispersione, che permettono di diffondere il suono uniformemente in un’ampia area, rendendo ogni angolo della stanza parte di un ambiente sonoro tridimensionale e aperto.

In termini di resa dei bassi, i Polk T50 eccellono nel fornire bassi profondi e potenti, ideali sia per l’ascolto musicale che per l’uso home theater. La presenza di radiatori anteriori ottimizzati contribuisce notevolmente a questa capacità.

Uno degli elementi distintivi di questi diffusori è la Tecnologia Dynamic Balance, che garantisce un suono pulito e dettagliato a qualsiasi volume. Questa tecnologia, brevettata da Polk Audio, è frutto di un’analisi approfondita dell’intero sistema elettroacustico e meccanico, che elimina le possibili imperfezioni acustiche prima che diventino parte integrante del prodotto finito.

L’accessibilità è un altro punto di forza dei Polk T50, con i morsetti terminali a 5 vie che facilitano un collegamento rapido e sicuro. Questa caratteristica rende i diffusori estremamente user-friendly, consentendo anche agli utenti meno esperti di configurare il sistema audio con grande facilità e senza il bisogno di strumentazione specifica.

Per quanto riguarda le prestazioni sonore, i Polk T50 sono capaci di riprodurre il suono con un’impressionante fedeltà. Questo è possibile grazie alla loro configurazione a 2 vie con una risposta in frequenza che varia da 38 Hz a 24 kHz. La sensibilità di 90 dB assicura che ogni dettaglio sonoro venga catturato e riprodotto con precisione.

La progettazione dei diffusori T50 non lascia nulla al caso, con un cabinet costruito in Meddite MDF non risonante, rinforzato e progettato per ridurre le onde stazionarie e la colorazione sonora.

Pro

  • Esperienza d’ascolto coinvolgente in tutta la stanza
  • Bassi profondi e potenti
  • Tecnologia Dynamic Balance migliora la qualità del suono
  • Facile configurazione
  • Design robusto

Contro

  • A volumi molto elevati è meno performante







11. Yamaha NS-F51




migliori diffusori da pavimento



Gli Yamaha NS-F51 si posizionano nel mercato tra i migliori diffusori da pavimento grazie alla loro capacità di offrire un’esperienza audio di alto livello, ideale tanto per l’ascolto musicale quanto per la visione di film. Questo modello si avvale di una configurazione 2 vie con 3 altoparlanti, che include due woofer da 16 cm capaci di generare bassi profondi e un tweeter da 3 cm a cupola morbida, ottimizzato per le alte frequenze.

La struttura di ogni cassa acustica è progettata per massimizzare la qualità del suono: l’alta cubatura del cabinet, che misura 97 cm e i suoi rinforzi interni sono studiati per eliminare risonanze indesiderate. Questi elementi contribuiscono a una resa sonora più pulita e a bassi più definiti, caratteristica cruciale per un diffusore da pavimento di questa statura.

L’attenzione di Yamaha alla qualità audio è evidente anche nella circuitazione interna montata su un pannello in legno. Questa scelta costruttiva non solo migliora la resa sonora globale, ma assicura che il suono rimanga espressivo e dettagliato indipendentemente dalla fonte audio utilizzata, sia essa CD, MP3 o streaming musicale.

Il design dei cabinet si distingue per le sue linee arrotondate, pensate per ridurre al minimo le diffrazioni sonore. Tale caratteristica è fondamentale per ottenere un suono chiaro e permettere un ascolto naturale e senza affaticamento anche durante lunghe sessioni.

L’estetica non è trascurata: la griglia frontale elegante con angoli inclinati e un design ricercato contribuisce al fascino visivo del diffusore, rendendolo un complemento d’arredo raffinato per qualsiasi ambiente home theatre. La forma arrotondata del mobile non solo migliora la resa acustica, ma anche l’integrazione visiva nell’ambiente di ascolto.

Pro

  • Qualità audio elevata con suono dettagliato e espressivo
  • Design che riduce le diffrazioni sonore per un ascolto più chiaro
  • Rinforzi nel cabinet che riducono le risonanze per bassi più puliti

Contro

  • Niente per questo prezzo








Come Scegliere I Diffusori Da Pavimento?



L’acquisto di diffusori da pavimento è un’investimento significativo per ogni appassionato di audio. La scelta giusta può elevare significativamente l’esperienza di ascolto di musica e film. Questa guida esauriente coprirà gli aspetti tecnici e pratici per aiutarti a scegliere i diffusori più adatti alle tue esigenze.


1. Tipologia di Diffusori: Attivi contro Passivi


La prima distinzione da fare quando si parla di diffusori è tra diffusori attivi e passivi:

  • Diffusori Passivi

I diffusori passivi sono ideali per gli audiofili che desiderano personalizzare ogni aspetto del loro sistema audio. Richiedono un amplificatore esterno per funzionare, il che offre la possibilità di sperimentare con diversi amplificatori per ottenere il suono desiderato. La scelta di un amplificatore compatibile è cruciale: deve essere abbinato in termini di potenza (watt) e impedenza (ohm) per evitare danni e ottimizzare le prestazioni.

  • Diffusori Attivi

I diffusori attivi integrano un amplificatore, rendendoli più semplici da configurare e ideali per chi cerca praticità. Spesso includono opzioni di connettività avanzate come Bluetooth, Wi-Fi e ingressi multipli per collegare diverse sorgenti audio. Tuttavia, la possibilità di personalizzazione del suono è limitata rispetto ai sistemi passivi.


2. Sistema Audio

  • Sistema a 2 Vie

Un sistema a 2 vie separa il suono tra due tipi di driver: un tweeter per le alte frequenze e un woofer per le basse frequenze. Questa configurazione è comunemente utilizzata per la sua efficacia nel fornire un suono chiaro e ben bilanciato. Tuttavia, può avere limitazioni nella gestione delle frequenze medie.

  • Sistema a 3 Vie

I sistemi a 3 vie aggiungono un mid-range driver, migliorando la resa delle frequenze medie, cruciali per voci chiare e strumenti come chitarre e pianoforti. Il design del crossover, che deve gestire tre diversi tipi di driver, è più complesso ma può risultare in una separazione delle frequenze più precisa e un suono più ricco.


3. Caratteristiche Tecniche Essenziali


  • Potenza

La Potenza Continua (RMS) indica la quantità di potenza che il diffusore può gestire continuamente senza rischio di danneggiamento. La Potenza di Picco è la massima potenza gestibile in brevi periodi durante picchi di volume elevato.


  • Risposta in Frequenza

Essa descrive le frequenze che il diffusore può riprodurre. Una risposta da 20 Hz a 20 kHz è ideale, coprendo l’intero spettro udibile dall’orecchio umano. Verifica anche il roll-off nelle frequenze basse per comprendere come il diffusore gestisce i bassi profondi.

  • Sensibilità

Misurata in decibel (dB), indica l’efficacia con cui il diffusore converte l’energia in suono. Un valore più alto significa maggior efficienza e la capacità di produrre un volume più elevato a parità di potenza.

  • Impedenza

Tipicamente misurata in ohm, l’impedenza indica la resistenza del diffusore al passaggio del segnale elettrico. La maggior parte dei diffusori domestici ha un’impedenza di 8 ohm. Assicurati che l’impedenza del diffusore sia compatibile con quella dell’amplificatore.


4. Design del Cabinet e Innovazioni Acustiche

  • Bass Reflex: Utilizza un porto o un tubo che estende la risposta ai bassi. Posiziona questi diffusori a una distanza adeguata dalla parete per evitare riflessioni indesiderate dei bassi.

  • Sospensione Pneumatica: Offre un suono più pulito e controllato, confinando l’aria in un cabinet sigillato. Questi diffusori sono preferiti per la loro precisione, particolarmente nelle basse frequenze.



5. Materiali e Costruzione

La scelta dei materiali per il cabinet (legno, MDF, compositi) e i driver (seta, kevlar, metalli) influisce notevolmente sulla qualità del suono. Il legno è spesso preferito per la sua capacità di assorbire le vibrazioni e migliorare la qualità audio generale. I materiali dei driver influenzano la risposta in frequenza e la chiarezza del suono in diverse bande.


6. Connettività e Funzionalità Extra

I diffusori attivi moderni offrono una vasta gamma di opzioni di connettività, inclusi HDMI, ingressi ottici, porte USB e connessioni wireless come Bluetooth o WiFi. Queste funzioni aumentano la versatilità dei diffusori permettendo un facile accesso a varie sorgenti audio digitali e analogiche.


7. Dimensioni del Cabinet

Diffusori più grandi tendono a produrre bassi più profondi e potenti, ma possono essere ingombranti in piccoli spazi. Misura lo spazio dove intendi posizionare i diffusori e considera qualsiasi mobilia vicina che potrebbe interferire con il suono o essere soggetta a vibrazioni indesiderate.



8. Tecnologie Acustiche Avanzate

Molti diffusori incorporano tecnologie avanzate per migliorare ulteriormente la qualità del suono:

  • Room Correction

Alcuni modelli di diffusori attivi includono funzionalità di correzione acustica automatica, che utilizzano microfoni integrati per analizzare l’acustica della stanza e adattare automaticamente il suono dei diffusori per ottimizzare le prestazioni nel tuo ambiente specifico.


  • Elementi Fonoassorbenti

Gli interni dei cabinet possono essere trattati con materiali fonoassorbenti per ridurre la risonanza interna e le riflessioni indesiderate, migliorando così la chiarezza del suono e la precisione della riproduzione audio.



9. Installazione e Configurazione


  • Posizionamento Ottimale

Il posizionamento dei diffusori ha un impatto significativo sulla qualità del suono. Evita di posizionarli troppo vicino alle pareti o agli angoli, che possono amplificare i bassi in modo non naturale. La regola generale è di mantenere i diffusori a una distanza da 1 a 2 metri dalle pareti laterali e posteriori.

  • Calibrazione

Utilizza strumenti di calibrazione, se disponibili, per regolare i livelli di suono e bilanciare il sistema audio. Anche l’orientamento dei diffusori (toe-in, dove i diffusori sono leggermente inclinati verso il punto di ascolto) può fare una grande differenza nella percezione del palcoscenico sonoro.




In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.


potrebbe interessarti

Lascia Un Commento